giovedì 19 giugno 2008

Tubetti deliziosi ai pisellini freschi, dadi di prosciutto crudo e piccantino..e le solite mille storie

Rieccomi di nuovo da queste parti..nonostante la latitanza questo blog è sempre nel mio cuore e mi manca molto la quotidianeità di qualche tempo fa..tuttavia non sono qui per fare lagne, per cui sfruttiamo il tempo tiranno..

Volevo inserire una facile ricettina denominata tubetti, piselli e piccantino..un grande classico direi, con foto, dosi e tutto il resto..
Tuttavia mentre preparavo il post mi è tornata in mente una scenetta al supermercato e non sono riuscita proprio a non fantasticarci un po' su per condividerla con voi.

Ero al mercato in una delle mie spedizioni punitive della mattina presto, quando il Selvaggio Adulto ;) dorme ancora e fuori c’è un bel sole, sapete di quel sole di inizio giugno?, se non lo ricordate vi capisco, è merce rara oramai quasi quanto i Selvaggi che si svegliano presto.

Al solito banco della solita signora “conlafruttaeverdurapiùbuonaegenuinaeCARAcheioconosca” e trovo dei deliziosi piselli..una bella catasta di baccelli verdi, turgidi e croccanti.
Presa dal raptus delle mie solite paranoie (“Gnocchetto compra solo frutta e verdura di stagione, la frutta e verdura a silometro zero e siccome adora cucinare troverà anche ricette stagionali per il ben di dio acquistato…”ed ora ripetiamo tutti insieme..solo frutta di stagione..bla bla bla ;))) e dalle seconde solite paranoie (“Gnocchetto non sa fare le dosi, prepara e cucina sempre per l’armata Potionky..”si scrive così??) e ok anche dal terzo ed ultimo gruppo di paranoie (“tuttosommato se ne compro qualcuno in più lo surgelo e mi faccio una scorta per quando ne ho voglia..”) decido di comprare la bellezza di 4 kg di graziosissimi baccelli..

Torno fiera all’ovile, molto più povera, neanche fossi andata a comprarmi un bel paio di scarpe nuove, ma la soddisfazione è quasi pari..
4 kg di baccelli di piselli freschissimi sono con me, potrò fare scorta per me, la mia mamma, mia suocera., mia cognata, mia zia, la vicina di casa..tutti avranno il loro sacchetto di piselli freschi..caspita ne ho comprati 4 kg!!!..Potrei quasi imbustarli in sacchetti con logo Gnocchetto per quanti ne avrò da distribuire..

“No, mi spiace questo pomeriggio non posso proprio uscire Amore–Selvaggio-Adulto;)) non sai quante cosette ho da fare ..devo pulire 4kg di baccelli…va pure Tesoro…”;)))

Ma la vita è dura, piena di insidie, di imprevisti, di tranelli dietro ogni angolo..

Sbuccia, sbuccia, osserva, sgranocchia, senti che profumo di pisellini freschi..certo sono pochini..si ma spetta ce ne sono altri..certo sono davvero pochi..ma dai mancano ancora tutti quelli..caspita ma sono stata truffata!!!

Allora lezione numero 1: i piselli freschi con il bacello pesano di più dei pisellini sgranati che riuscirete a mangiare..con 4Kg se va bene ve ne verranno circa 600/700 gr, CAPITO!!!!ma lo so voi lo sapete…
Ad ogni modo i tubetti con i piselli li abbiamo mangiati ed erano davvero deliziosi, un sacchetto l’ho riposto in freezer e quindi tutto sommato non è andata poi così male..certo la scarsa credibilità rimasta è andata in fumo dopo le promesse di scorte di piselli per tutto l’inverno;)..ma per fortuna oltre i piselli era poca anche la credibilità..;))


Sapete una cosa,
volevo raccontarvi la scenetta del bambino al supermercato con la busta di pisellini Findus e la domande esistenziali sulla nascita dei piselli direttamente dentro le buste..ma il post ha preso un'altra strada e quindi questa storia ve la racconto un'altra volta…

Tubetti deliziosi ai pisellini freschi, dadi di prosciutto crudo e piccantino

Pulite i vostri piselli (possibilmente freschi). Prendete una casseruola, aggiungete un filo d’olio, della cipolla fresca o uno scalogno intero,i dadi di prosciutto crudo, versate quindi i piselli, un pizzico di sale e un paio di bicchierei di acqua tiepida..

Portate quasi a cottura i pisellini e in una casseruola fate bollire in abbondante acqua bollente i vostri tubetti fino a metà cottura.

Scolate i cubetti e rovesciateli nella casseruola dei piselli per completare la cottura, aggiungete alla bisogna acqua di cottura della pasta..servite caldo aggiungendo peperoncino a piacere.

3 commenti:

Lo ha detto...

uhhh quanti pensieri di fronte a cotanti piselli....però è vero che i piselli nei bacelli ti fanno quellos cherzo lì..ti fannoc redere chissàche!!!;)

Uvetta ha detto...

Cocenti delusioni anche per me con i piselli, però freschi sono un'altra cosa! sei sempre fortissima Gnocchetto, bel post e bella ricettina :-)

Gnocchetto al pomodoro ha detto...

@IO: si hai ragione probabilmente troppe riflessioni!! ;))) molto piacere di fare la tua conoscenza

@Uva: ciao carissima da quanto!! ho visto lì da te quelle delizione focaccine!! Te lo dico: le scopiazzo sicurooo ! A prestissimo