lunedì 3 dicembre 2007

(in ritardo): Filetti di salmone e pistacchi di Bronte.. grazie a Edo e grazie a Stella..


Dunque dunque..sono in clamoroso ritardo..
Ma sono stati giorni diciamo pure terribili ;)..pieni di cose, di cui molte inutili direi anche, nonchè ricca di doloretti strani che mi hanno distolto dal mio compito giornaliero del lunedì e dall'attenzione verso questo piccolo spazio
Pertanto vi faccio le mie scuse più sentite ;)..tuttavia sono viva.. ;)
Questo è un piatto molto semplice..ma molto buono perchè poco laborioso e poco pasticciato.
Per questo post devo ringraziare chi so io ;)) per la materia prima..si perchè questi straordinari pistacchi con cui ho cucinato di tutto..sono pistacchi di Bronte che così gentilmente mi sono stati regalati..provenienti da terra sicula e starordinari per cucinare tantissime delizie...tanto da sposarsi benissimo anche con il pesce...e qui arriviamo al secondo ringraziamento.
La ricetta infatti proviene da Stella, che come sempre sforna delizie..quindi grazie!
Ricapitolando quindi la materia prima è un regalo, la ricetta è sperimentata..percui oggi eseguo solamente! ;))
Prendete del salmone fresco, adagiatelo in una teglia da forno con un filo d'olio, aggiungete sale e pepe e ricoprite con il pesto grezzo di pistacchi.
Infornate in forno caldo a 180° per circa 20 minuti.

Facilissimo, ve lo avevo detto! ;)

11 commenti:

stelladisale ha detto...

grazie a te!
come sono buone le cose semplici quando gli ingredienti sono di qualità, vero?
bacioni

Anonimo ha detto...

è stato un piacere Francy..non crederai davvero che li ho comprati in sicilia?!..da castroni si trova di tutto... ;-)

Excalibur ha detto...

Bellissimo! Adoro il pistacchio!
http://essenzaindivisibile.wordpress.com

The Food Traveller ha detto...

Sembra buono ... avrei cotto il salmone un poco di meno magari, ma e' forse solo effetto della foto.
Ciao!

Gnocchetto al pomodoro ha detto...

Ciao! effettivamente io l'ho cotto per più di 20 minuti..il tuo occhio non sbaglia!

adina ha detto...

quanto alla bontà hanno detto tutto i miei precedenti, io vorrei dirti brava anche per le fotine, bei colori!

elisabetta ha detto...

I colori sono davvero bellissimi!

Alex e Mari ha detto...

Questa ricetta mi ispira tantissimo e ho proprio ancora qualche pistacchio di Bronte! Belle foto!! Spero che i doloretti siano spariti! Un abbraccio, Alex

lenny ha detto...

E' un piatto davvero invitante. è vero che per la buona riuscita di una preparazione culinaria, gli ingredienti di prima qualità sono fondamentali.
Anche l'abilità della cuoca-fotografa ha la sua importanza, mi permetto di aggiungere

Viviana ha detto...

Io adoro il salmone... e adoro i pistacchi.... io adoro questo piatto che hai perparato!! :D che belle le tue foto!!! spero che questo piatto-coccola ti abbia fatto passare tutti i doloretti! un bacioooo

miciapallina ha detto...

Dopo essere piombata qui, naturalmente, mi sono messa a gironzolare per la casa! Mi farò davvero la brutta fama di una micina curiosa!
E cosa ti vedo???
Il salmone che io e GG amiamo tanto!!
E i pistacchi di Bronte!
Ne avevo giusto un barattolino (in pasta però) che non sapevo dove usare.... questa la provo!
Al prossimo salmone!
Di sicuro!
nasinasi....ancora