mercoledì 12 dicembre 2007

Non ci si presenta a mani vuote al Pranzo delle Feste: crostata di frolla leggera con ricotta, gocce di cioccolato fondente e composta di mirtilli


Allora, allora..forse avrei atteso un po' qualche giorno per pubblicare questo esperimento..ma come fare a non partecipare al Pranzo delle Feste, che oramai è diventato una vera e propria abbuffata.. ;)
Allora questa è la mia prima crostata..non mi ero mai prodotta e devo dire che la ricetta è ottima, rubata dal "Cucchiaio d'argento"..è davvero ottima, direi leggera per essere una frolla, poco burrosa..
PER LA FROLLA
200 gr farina
80 gr burro
110 gr zucchero
1 uovo e 1 tuorlo
sale
Mescolate la farina e lo zucchero. Fate ammorbidire il burro e tagliatelo a pezzetti.
Disponete lo zucchero e la farina a fontana e adagiate nel centro i pezzetti di burro, l'uovo, il tuorlo e il sale. Mescolate e ammassate il tutto così da formare una massa a forma di palla.
Avvolgete con la pellicola e fate riposare in frigo almeno per 1 ora.
PER IL RIPIENO
Ho preparato una crema di ricotta di capra, zucchero e gocce di cioccolato fondente.
Le proporzioni sono più o meno queste 100gr di ricotta, un cucchiaio di zucchero, gocce..dipende dai vostri gusti.
La composta di mirtilli è la vera chicca, perchè è un regalo di persone care, nel dettaglio trattasi di un prodotto genuino dell'Agropontino..


Stentede la frolla, lasciando alcune striscioline per decorare, adagiatela sulla carta forno in una teglia da crostata.
Bucherellate con una forchetta la base della crostata e disponete prima uno strato di marmellata e poi uno di ricotta.
Tenete in forno a 180° per circa 20 minuti.

10 commenti:

lenny ha detto...

E' vero: mai presentarsi a mani vuote.
Quando poi si porgono con una tale prelibatezza, che dire?
Bravissima, ottima scelta

CoCò ha detto...

Gnocchetto grazie per la tua partecipazione e soprattutto grazie per questa meraviglia che ci porti

edo ha detto...

che cuoca instancabile...fornelli accesi durante la notte eh!! :o)

Jelly ha detto...

Se ti invito da me porti la stessa prelibatezza??? E' fantastica! Da provareeeeeeeeeeeeee!

Cuocapercaso ha detto...

Gnocchetto, la tua ricetta è deliziosa!! grazie per aver partecipato al Pranzo delle feste!! ..hai ragione è una vera abbuffata ormai...per fortuna solo virtuale!!!
ma chissa' che un giorno...

ciao
Grazia

Sere ha detto...

Buuuuuuuuuooooooona... ricotta e cioccolato.. che abbinamento godurioso!!! smack!

Cookie ha detto...

Ciao Gnocco, sei un fenomeno. D'ora in avanti ti verrò a trovare spesso. Buona giornata.

Moscerino ha detto...

Buonaaaa! Mi piace soprattutto l'abbinamento insolito con la composta di mirtilli. e se questa è la tua prima crostata...tanto di cappello! la mia prima era davvero impresentabile!!!

Gnocchetto al pomodoro ha detto...

Per Lenny..ma che dici??!!;) sei sempre troppo gentile

Per Cocò.. mi divertono molto ste robe virtuali che siete così brave ad organizzare...

Per Edo..a te non ti rispondo ;)

Per Jelly..grazie!!mi sa che rendono meglio le foto ;))

per Grazia..WWle abbuffate mi piacciono..e poi sotto le Feste sai che spettacolo! Brave Brave

per Sere..ciaoooo mille in bocca al lupo per Iron!!

per Cookie..Devi passarmi a trovare ;)) anche perchè ora vado a spulciare il tuo di blog..;)

Per Moscerino..a te posso dirlo;)diciamo che le foto rendono meglio del risultato!!;)

fairyskull ha detto...

Che bella ricetta ! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it